Gli auguri del Presidente di Internet Society Italia!

Giovedì, 24 Dicembre, 2020

Cari Soci, 

dopo un anno pieno di difficoltà e preoccupazioni desidero inviare a tutti Voi ed alle Vostre Famiglie un caro augurio di un sereno Natale e di un Nuovo Anno in salute e all’insegna della ripartenza.

E mentre ci apprestiamo a trascorrere le festività in forzoso isolamento è doveroso ricordare alcuni risultati raggiunti in questo anno.

La grave crisi pandemica che ha caratterizzato lanno 2020 ha dimostrato, in maniera evidente per tutti, come lInternet rappresenti un vero strumento per la resilienza sociale: da una parte le tecnologie digitali hanno consentito la continuità delle attività produttive, e didattiche dallaltra hanno consentito il monitoraggio della diffusione del virus, e laccelerazione della ricerca sulle terapie e sui vaccini.

Da parte nostra abbiamo lavorato per continuare le attività come ci era possibile, usando tutti gli strumenti a nostra disposizione. Un segno tangibile del lavoro svolto e’ stato il libro dedicato alla memoria del Professor Stefano Rodota’ “Il valore della Carta dei diritti di Internet”, a cura di Laura Abba ed Angelo Alù con prefazione di Arturo di Corinto. Il dialogo tra i soci, limitato dalle difficoltà negli spostamenti è continuato con l’assemblea sociale di Maggio e con l’iniziativa ISOCaffè, promossa dal’Osservatorio Giovani di ISOC Italia.

Sul piano internazionale si sono distinte le nostre Beatrice di Bella, Costanza Gallo e Ludovica Fanella, che hanno partecipato al programma di formazione “ISOC Action Plan 2020”. Una delegazione dell’associazione ha poi partecipato all’European Dialogue on Internet Governance (EURODIG) di Giugno ed all’IGF Globale, inizialmente programmato in Polonia. Il rapporto di Veronica Piccolo, selezionata come ISOC “Youth Ambassador” e’ disponibile al link seguente: http://www.isoc.it/node/1313 

Ma, a dispetto dellampio e tangibile riconoscimento dellimportanza del modello Internet” per il progresso delle nazioni, continua a destare preoccupazione linsoddisfacente posizionamento dellItalia negli indicatori del rapporto 2020 Digital Economy and Society Index“ (DESI) della Commissione Europea, dove il nostro paese compare allultimo posto per quanto riguarda il capitale umano e le competenze digitali. Internet Society considera questo analfabetismo digitale diffuso una vera e propria emergenza nazionale, ed un ostacolo per leffettiva integrazione sociale e lo sviluppo comunitario. Il nostro programma per il 2021 ci vedrà ancora una volta in prima linea per informare e diffondere la cultura di Internet con l’aiuto dei nostri soci, volontari e partner sostenitori. La nostra Associazione e’ vitale solo grazie al vostro contributo.

Prima di lasciarci desidero offrirvi un piccolo dono. Le difficoltà derivanti dalla pandemia non ci hanno consentito di festeggiare il nostro ventennale con una grande festa, come avremmo desiderato.  

Rinviando i festeggiamenti ad un momento più opportuno ho il piacere di presentarvi il contributo scritto dal nostro Presidente Onorario Stefano Trumpy in occasione dei primi vent’anni della nostra Associazione.

Lo trovate al link: http://www.isoc.it/speranze-e-paure-Internet-futuro-stefano-trumpy

A tutti voi, e a nome del Consiglio, un caro augurio ed un arrivederci a presto.

Alessandro Berni

Presidente ISOC Italia